PROGETTO KINDERHEIM

Il fantastico mondo dei bambini
Chi vi accoglie?
Cosa proponiamo?
Dove?
Come?
Quando?
Quanti bambini?
Quali bambini?
La nostra Associazione, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Padova, offre un servizio gratuito di baby-sitting alle famiglie in visita presso l’Ospedale.
Le famiglie potranno affidare ai volontari AVO i propri figli, che saranno accolti in un ambiente sicuro e protetto. (vedi galleria foto)
Chi vi accoglie? I Nonni Animatori e i Baby Animatori sono volontari appositamente formati per giocare con i bambini, in modo creativo e divertente.

Cosa vi proponiamo?
Dalla lettura e creazione di fiabe, alla manipolazione e lavorazione della creta; dal laboratorio dei burattini, alle attività di gioco libero; dalla costruzione do giocattoli alla visione guidata di cartoni animati… e molto altro!!!
  Dove? Nonni Animatori e Baby Animatori vi aspettano presso la sede dell’AVO, in via Gattamelata 62 accanto all’autosilos, in prossimità degli Ospedali.
Vi accoglieranno in uno spazio luminoso è colorato, a misura di bambino. (vedi galleria foto)
Come? Dovrete esibire un documento di identità, fornire un recapito telefonico e compilare un modulo che registra l’ingresso e l’uscita del bambino.
Quando? Il servizio di baby-sitting è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 17:30 alle ore 20:00.
Quanti bambini?Nonni animatori e Baby animatori posso accogliere un massimo di 10 bambini contemporaneamente, è per questo gradita, ma non necessaria, la prenotazione.
Quali bambini?Ci rivolgiamo a bambini dai 3 anni in poi i cui genitori o parenti si recano in visita nei reparti degli Ospedali di Padova.
Il progetto
Il progetto intende venire incontro alle difficoltà di quelle persone che, dovendosi recare in Ospedale per sostenere delle cure o per assistere un parente, non sanno a chi affidare la custodia dei propri figli.
In realtà erano anni che l’AVO e l’Ufficio Relazioni con il pubblico (URP) dell’Azienda Ospedaliera di Padova segnalavano il bisogno di un servizio di baby sitting, ma solo nel 2007 sono stati individuati gli spazi idonei.
La scelta logistica sembra ottima: la coloratissima e luminosa stanza destinata al Servizio è vicinissima al grande silos dove gli utenti possono parcheggiare l’automobile ed è attigua ai vani occupati dalla nuova sede dell’AVO (in via Gattamelata 62).
Lo spazio destinato ai bambini già oggi si presenta arredato con un grande armadio, posters alle pareti, tavolini, sedie, e, soprattutto, con  tanti giochi, in modo che i piccoli ospiti possano passare delle ore divertenti.
L’AVO, dal canto suo, ha provveduto a creare un Gruppo di volontari, costituito da giovani appena entrati in associazione, da Baby Animatori da tempo in servizio presso le Pediatrie e da un certo numero di volontari adulti, con esperienza diretta in campo educativo o, quantomeno, pratici del “mestiere” di genitore e di nonno.

La convinzione di fondo è che, mettendo fianco a fianco generazioni diverse, come quella dei “Nonni Animatori” e dei “Baby Animatori” , il Kinderheim non solo si presenterà come una struttura pienamente rassicurante per i genitori dei bambini, ma diventerà un’esperienza particolarmente stimolante tanto per i piccoli lasciati in custodia quanto per gli stessi volontari.