Formazione

Obiettivo principale della formazione all’interno dell’AVO è quello di guidare i volontari in un contesto, quello socio-sanitario, in cui è fondamentale saper instaurare una relazione di supporto e di aiuto competente ed efficace.
I volontari ospedalieri hanno la necessità di avere strumenti teorici e pratici, non solo per apprendere le “tecniche” della comunicazione interpersonale, ma anche per accettare le proprie tensioni emotive e ottenere una maggiore efficacia operativa.
Inoltre, poiché i volontari AVO agiscono a fianco di altre figure professionali e all’interno di una rete operativa in cui progetti e interventi sono comuni e fatti in accordo, la formazione diventa sicuramente un elemento cardine per garantire l’efficienza assistenziale e la condivisione di intenti.
La formazione in questo contesto deve, quindi, essere fatta sia a monte (per predisporre un background comune) sia in itinere (su temi specifici del servizio, per condividere o ampliare le competenze).
L’intero processo formativo diviene così un momento di scambio, di crescita, e di condivisione di progetti, idee e linguaggi.
45° Corso di formazione 2016 - Palazzo Moroni - Sala degli Anziani
44° Corso di formazione 2015 - Palazzo Moroni - Sala degli Anziani
43° Corso di Formazione 2014 - Palazzo Moroni - Sala Paladin
42° Corso di Formazione 2013 - Palazzo Moroni - Sala degli Anziani
41° Corso di Formazione 2012 - Palazzo Moroni - Sala degli Anziani
1° Corso di Formazione per Istituto di Riposo 2012 Palazzo Bolis - Selvazzano
40° Corso di Formazione 2011 - Palazzo Moroni - Sala degli Anziani

Ultime notizie




iniziativa finanziata da:

Codice Fiscale 92004790280
AVVISO IMPORTANTE
L'AVO, per migliorare il servizio ai malati, raccoglie fondi esclusivamente attraverso banchetti o gazebo, autorizzati e sempre gestiti in luogo pubblico. Diffidate di chi, presentandosi come volontario, chiede un contributo economico a nome e per conto dellAssociazione.

Torna su